Càpita

https://farfallaleggera07082014.wordpress.com/2017/04/19/preso-in-biblio/

Nel tempio ebraico c’era una “camera del silenzio” : ci si poteva entrare uno alla volta. Il ricco entrava e lasciava l’elemosina, il povero poi la prendeva, e nessuno poteva vedere, il ricco non si esibia, il povero non si umiliava.

Gina Lagorio – Càpita

Anzi, a dirla tutta, il vero riscatto  di questo male è questo: ho imparato a credere felicità quello che era goduto senza consapevole gratitudine. Ora lo so, che camminare nel sole, nuotare nell’acqua, respirare tra amici, è vita, è la vita.

Gina Lagorio – Càpita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...